Al via il bonus vacanze 2020


Bonus vacanze decreto Rilancio 2020

Dal 1° Luglio sarà possibile utilizzare il bonus vacanze: l’iniziativa, presente nell’ultimo decreto Rilancio, è stata promossa dal Governo per incentivare il settore turistico nel nostro Paese e aiutare tutte quelle imprese e realtà ancora oggi profondamente colpite dall’emergenza Covid-19 a causa di una inevitabile e pesante riduzione del turismo a livello internazionale. 

Il bonus è utilizzabile entro il 31 dicembre 2020: più che un bonus, tuttavia, è un credito di imposta, un contributo economico che può arrivare fino a 500 euro e che può essere speso in soggiorni presso tutte le imprese con codice Ateco 55 (villaggi turistici, hotel, campeggi, b&b e agriturismi italiani). Risultano escluse, quindi, le piattaforme di prenotazione come Airbnb e Booking e simili:

Il pagamento deve avvenire senza l’ausilio, l’intervento o l’intermediazione di soggetti che gestiscono piattaforme o portali telematici, diversi da agenzie di viaggio e tour operator.”

Chi può richiedere il bonus

Il bonus può essere richiesto dal nucleo familiare con un Isee non superiore a 40mila euro e può usufruirne un solo componente della famiglia. L’importo di questo credito varia in base al numero dei membri del nucleo familiare: 500 euro per chi ha un figlio, 300 euro per nuclei di due persone e 150 euro per i single.

L’80% sarà sotto forma di sconto presso la struttura, mentre il restante 20% andrà come detrazione dall’imposta sul reddito.

Come usufruire del bonus

La richiesta del bonus può essere fatta on-line da uno dei componenti in possesso di identità digitale SPID o di Carta di identità elettronica (CIE 3.0): necessario presentare all’Inps la Dichiarazione Sostitutiva Unica oppure tramite App IO che verificherà la conformità dei requisiti confermando l’importo e fornendo codice univoco e QR Code da comunicare all’operatore al momento del pagamento. 

eTime per la richiesta ferie

Gestione e richiesta ferie EcosAgile eTime

E per fare la richiesta delle ferie? La soluzione ideale si chiama eTime , l’app EcosAgile per una semplice, veloce e comoda gestione e richiesta delle ferie che permette al dipendente di inviare in qualsiasi momento la richiesta ferie per la verifica e approvazione da parte del Responsabile. Apprezzata per la semplificazione dei processi amministrativi e l’immediatezza di utilizzo, consente all’azienda di disporre di una fotografia costantemente aggiornata della situazione ferie del proprio personale.

Disponibile su IOS e Android, eTime rappresenta la risposta innovativa al bisogno, da parte delle imprese, di gestire in maniera semplice ed efficace i processi amministrativi ponendosi come strumento in grado di accompagnare le aziende nel loro percorso di crescita e digitalizzazione.

 

Per approfondimenti:

app eTime https://app-rilevazione-presenze.cloud/

Numero Verde 800 66 98 55

Previous L'importanza delle soft skills nel mondo del lavoro
Next Impresa 4.0: novità e agevolazioni

Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *